40 ore non-stop di pratiche artistiche

ARSSALENDO / MAI MAI MAI / C.I.R.C.E. / CRS4 / UBIK /  INSTITUE OF RADICAL IMMAGINATION / VALERIO MALORNI / NZIRIA e BIANCA PERUZZI / NONE COLLECTIVE / S.O.S / LEONARDO DELOGU-DOM / SENSE FRACTURE / OTOLAB /& more TBA

Edizione precedente

Simposio Utopia Reale 2019, Villaggio Eni  Borca di Cadore

PROGRAMMA:

OTE A/V_ venerdì 2 luglio ore 22:00

Otolab nasce nel 2001 a Milano da un gruppo di affinità che vede musicisti, dj, vj, videoartisti, videomaker, web designer, grafici e architetti unirsi nell’affrontare un percorso comune nell’ambito della musica elettronica e della ricerca audiovisiva. La produzione si compone di progetti collettivi e individuali per i quali vengono utilizzati linguaggi che vanno dall’elettronica sperimentale alla techno, dal dub alle sonorità industriali, sempre alla ricerca di un rapporto simbiotico con l’immagine e il video.

Otolab

ARSSALENDO_ venerdì 2 luglio ore 23:00

Dietro l’esotico nome di “Arssalendo” c’è l’anagramma di “Alessandro”, giovanissimo produttore elettronico della Capitale. Influenzato dalla scorsa ondata di elettronica hi-tech (da Arca fino a giovani coetanei come Iglooghost), Arssalendo ha debuttato con un EP strumentale, “Decanza”, che tra glitch e ritmi trap futuribili presentava già le melodie su cui ora si è concentrato per il suo primo album “Litania”, in uscita su White Forest.

ARSSALENDO

MAI MAI MAI_ sabato 3 luglio ore 00:00

Mai Mai Mai is an Audio/Video project, an idiosyncratic examination into Mediterranean and Southern Italian folklore, a dark journey into past traditions, made of blurred memories and hazy sounds.
It can be considered as a ‘Mediterranean Hauntology’, one that avoids the pitfalls of nostalgia yet which reanimates the ghosts of a lost past, in the form of an evocative

MAI MAI MAI

LA NOTTE ESCE DALLE MANI _ sabato 3 luglio ore 01:00

Un laboratorio notturno dentro una ricerca iniziale che a partire dallo studio del tempo, della presenza, dell’abitare, di creature non umane, in particolare le piante, si inarca e dirama per immaginare e sperimentare possibilità nuove, appena intraviste e nominate per la nostra specie, di pensarsi e sentirsi come immersi in un sistema di relazioni esteso, per sperimentare identità e sistemi percettivi altri e molteplici. per sovvertire la piramide che ci vorrebbe all’apice delle catene dei domini,  Tra il camminare e lo stare, lo spostarsi e il radicarsi, il nomadismo e la stanzialità, le due vie che conosciamo di abitare il mondo, tentiamo la perdita di orientamento, la dilatazione percettiva, una caduta verticale dentro il pozzo della notte, per farsi, per qualche tempo, null’altro che paesaggio.

a cura di

Leonardo Delogu – DOM

SLEEPING CONCERT _ UBIK_ sabato 3 luglio ore 02:00

Un concerto notturno pensato per essere fruito in una condizione di sonno parziale o totale del pubblico, provando ad accompagnare il sogno in un’esercizione comune di immaginazione inconscia. 

uBiK is a solo project by Marco Bonini – avant-jazz trained guitarist, inspired by hypnagogic ambient music. His primary source materials are real time processed field recordings and filtered electric guitars using softwares such as Ableton Live and Max/Msp. He uses a wide array of guitar sounds to create a highly textural intense music, taking cues from drone, noise and musique concrete. 

UBIK 

TOKENIZE _ sabato 3 luglio ore 9:30

Un laboratorio sul testo e sulla grammatica delle macchine che mira a demistificare gli strumenti appostati dietro le nostre tastiere. Durante il lab verrà creato un immaginario
testuale da far interagire con comprensibili modelli di machine learning e Ai, al fine di creare contenuti per un allestimento o per una piccola edizione di fanzine.

a cura di

Marcello Cualbu e Felice Colucci / CRS4

PROPAGANDA GAME _ sabato 3 luglio ore 11:30

Attraverso delle brevi esercitazioni, passo dopo passo, i partecipanti realizzeranno dei prototipi di soggetti politici: dal nome al simbolo, allo slogan, a una campagna e al
programma. Le liste elettorali e i candidati avranno a disposizione due minuti durante il Simposio plenario per convincere la platea a votarli.

a cura di

La Scuola Open Source S.O.S.

Ecosistema solidale di ricerca e immaginazione

ART for UBI _ sabato 3 luglio ore 14:30

The dream of income and the nightmare of the end of work.
Universal and Unconditional Basic Income is the best measure for the arts and cultural sector. Art workers claim a basic income, not for themselves, but for everyone.

a cura di

Institute of Radical Imagination, Emanuele Braga

The Institute of Radical Imagination (IRI) is a group of curators, activists, scholars and cultural producers with a shared interest in co-producing research, knowledge, artistic and political research-interventions, aimed at implementing post-capitalist forms of life.

leggi di più

SGAMIFICATION _ sabato 3 luglio ore 16:30

Giocare o essere giocati? Un percorso hacker alla scoperta dei meccanismi
di manipolazione cognitiva delle piattaforme interconnesse di massa.

– Manipolazione, controllo, dipendenza.

– Il gioco dell’apprendimento: sistemi punitivi, sistemi premiali, giochi hacker a
ricompensa intrinseca. Nudging e gamification.

– Analisi (tecnico-emozionale) dell’interfaccia.

a cura di

C.I.R.C.E
Centro Internazionale di Ricerca per le Convivialità Elettriche

leggi di più

SIMPOSIO _ sabato 3 luglio ore 18:30

Secondo la più classica delle tradizioni conviviali dibatteremo in assemblea plenaria di arte, filosofia, etica e politica bevendo il vino offerto dal nostro sponsor Pasqua

VALERIO MALORNI _ sabato 3 luglio ore 21:00

Attore, danzatore, autore e regista. Valerio accompagnerà con improvvisazioni teatrali il dibatto portato avanti dal Simposio. Durante la cena del sabato avrà luogo la sua performance principale.

NZIRIA E BIANCA PERUZZI _ sabato 3 luglio ore 23:00

NZIRIA è il nuovo progetto sperimentale dell’artista Tullia Benedicta che si propone di rivisitare il genere Neomelodico attraverso la fusione di elementi propri della musica elettronica contemporanea, ponendo al centro della propria ricerca tematiche come l’identità di genere e l’amore queer.  In prima assoluta, NZIRIA presenta XXYBRID, disco di debutto in uscita in autunno su Never Sleep (DE), assieme alla multimedia artist Bianca Peruzzi.

LISTEN

SENSE FRACTURE _ domenica 4 ore 00:00

DJ, producer, HAUNTER RECORDS co-founder and curator. MACAO resident DJ. DANCE AFFLICTION co-founder / resident DJ. SATURNALIA co-founder.

LISTEN

SLEEPING CONCERT _ IFE + OTOLAB_ domenica 4 ore 02:00

Un concerto notturno pensato per essere fruito in una condizione di sonno parziale o totale del pubblico, provando ad accompagnare il sogno in un’esercizione comune di immaginazione inconscia. 

Il progetto  IFE nasce caoticamente dall’incontro di Lorenzo D’Erasmo, percussionista curioso, affascinato dal mondo dei tamburi a cornice, e Luca Pertegato, sperimentatore audiovisivo che suona i Lumanoise (mini synth auto-prodotti che suonano reagendo alla luce). La performance live si sviluppa in un dialogo tra gli strumenti analogici a percussione e i dispositivi elettronici suonati con luci di varie tipologie. Il flusso di sonorità che ne deriva ci accompagna in territori dominati da ritmiche ipnotiche e ambienti drone-noise che si evolvono verso intensità hard-core.

Otolab

PARTNER: BASE MILANO

BASE Milano è un progetto di innovazione e di contaminazione culturale, nel cuore di zona Tortona, a Milano.  BASE è una community di persone attive in molteplici discipline creative, che si impegna a sviluppare un ecosistema inclusivo per produrre contenuti innovativi per il progresso culturale.  La missione di BASE è  generare nuove riflessioni per la città del XXI secolo, creare nuove connessioni tra arti, discipline e linguaggi.

 

SIMPOSIO MANIFESTO

Qunado c’è la salute c’è tutto.

possibile negare questo aforisma? possibile rimuovere il dolore? 

No, non vogliamo negare e rimuovere il problema, preferiamo piuttosto creare un contatto profondo con il problema, accoglierlo e conviverci. Stiamo attraversando un periodo difficile, logiche e pratiche svilenti sono il pane dei nostri giorni e riguardano gli affetti, i legami, l’intimità oltre che il lavoro e l’economia. 

Rifiutiamo l’abbrutimento: piuttosto che sprofondare in una spirale depressiva preferiamo affondare sventolando la bandiera della vitalità, dell’arte, della socialità. 

ARTE: il sensibile, il linguaggio, l’estetica per costruire nuove cosmologie possibili in cui l’essere umano si possa posizionare.

LAVORO: collaborazione e cooperazione piuttosto che competizione. svincolato dall’economia il lavoro è un esercizio comune

ANTIFA: antifascismo, contro ogni tipo di discriminazione, violenza e prevaricazione di un persona sull’altra.

SOLIDALE: principi e flussi economici trasparenti per la solidarietà nella sostenibilità dello spazio

ANTI SPOIL: coltivare la catena umana, le relazioni, il passaparola e disincentivare pratiche social viziate che allontanano la presenza fisica e rovinano l’unicità del momento.


SIMPOSIO

Simposio è un progetto senza scopo di lucro che intende attivare un confronto pubblico sulla contemporaneità e proporre pratiche artistiche, modelli utopici e resilienti.

Simposio agisce nel rispetto delle normative di sicurezza sanitaria, la capienza è limitata, l’evento è su invito.

E’ possibile comunicare direttamente scrivendo al wathsapp 3476083446

dove: via Bergognone 34, Milano

quando: 2,3 luglio 2021

precedenti edizioni:

Simposio 2018Simposio 2019